Barbera d’Asti “Giorgio Tenaglia” e “Bricco” - Barbera del M.to Superiore “1930 una buona annata” - Barbera del M.to “Cappella III” - Grignolino del M.to Casalese “Monferace” - Grignolino del M.to Casalese - Piemonte Syrah “Paradiso” - Piemonte Chardonnay
TOP 2020 Barbera d’Asti Superiore “Emozioni” 2015

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su Il Buon Bere (La Stampa, 2002)

Top hundred

Vino Top Hundred 2020: Barbera d’Asti Superiore “Emozioni” 2015

Questa cantina la conosciamo da tanti anni, quando ancora c’era Delfina Quatroccolo al timone. E durante il lockdown abbiamo aperto diverse bottiglie degli anni Novanta, soprattutto di Giorgio Tenaglia, trovandole sorprendentemente integre. Con Sabine Ehrmann, la nuova proprietaria, ci lega un ricordo indelebile, dell’estate del 2005, quando Bruno Lauzi, l’anno prima di lasciarci, fece un concerto nella sua cantina. I suoi vini li abbiamo sempre assaggiati negli anni e il livello è sempre stato notevole.
 Incredibile è la Barbera d’Asti “Emozioni” 2015, nomen omen. La cogli come in un bosco con note di terra bagnata e frutto vivo. È la sintesi di tutte le Barbera che abbiamo assaggiato: ha l’aromaticità della prima, le spezie delle altre, ma in più un velluto lunghissimo e un nota minerale accentuata.