Sulle sponde del fiume Tenna sulle colline del Fermano, nel 2015 il giovane Andrea Ferracuti ha riportato in vita, restaurandoli, due antichi mulini a pietra di famiglia, recuperando l’attività del nonno Giuseppe. Inoltre ha iniziato a coltivare il farro, con una filiera completamente naturale grazie all’acquisto di macchinari che ne permettono l’intera lavorazione in proprio. Il farro è venduto sia perlato sia trasformato in farina, rigorosamente macinata a pietra. Quindi altre farine macinate giornalmente e ricavate dai cereali e dai legumi coltivati nei loro campi: orzo, ceci, fagioli. Tra le farine, quella di grano tenero dell’antica varietà Jervicella, la farina di mais nostrano Ottofile, ideale per polenta, e la farina di quinoa. Nel loro punto vendita trovate anche frutta e ortaggi, prodotti da forno, pasta di semola di grano duro e di farro. Ultimi arrivati i Quadrelloni di grani antichi, per minestre gustose, e i maltagliati. Effettuano anche consegne a domicilio.
TELEFONO

3347908209

Servizi