Prosecco di Conegliano Tranquillo - Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry
TOP HUNDRED Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su Il Tempo del Vino (Rizzoli, 2006)

Testo publiredazionale

Situata proprio nel cuore della “Strada del Vino Bianco” lungo la direttiva che da Conegliano conduce a Valdobbiadene, questa realtà vitivinicola è nata negli anni Novanta con Giovanni Battistella, ex imprenditore edile che ha abbandonato calce e laterizi per seguire la via del vino, seguito poi dal figlio Carlo laureato in enologia e marketing del vino. Da allora, sulle verdeggianti colline di San Pietro di Feletto, esprime al meglio le diverse varianti di Prosecco. A partire dal Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Millesimato, dal colore giallo paglierino scarico, sentori decisi e intensi di frutta secca e fiori. Ha spuma bianca, ricca e persistente, sorso pieno che dà piacevoli sensazioni di equilibrio. L’Extra Dry rivela invece un perlage fine e persistente, note fruttate, mentre al palato è delicato, equilibrato e persistente. Da degustare anche il Conegliano Valdobbiadene Frizzante, spumantizzato in autoclave e caratterizzato da perlage fine e sentori aromatici. Da uve pinot nero in purezza, prende invece vita l’Extra Dry Rosato. Ha perlage fine, delicate note di piccoli frutti di bosco e si rende ideale come aperitivo o quale abbinamento per dolci a fine pasto.