A poca distanza da un antico castello, risalente al Duecento, una vera istituzione di gusto e classe. È questo ristorante, rustico ed elegante al tempo stesso, dove Carla Aradelli interpreta una cucina “di confine”, tra ducato di Parma e Piacenza, sempre attenta alla stagionalità. Con Maurizio in sala, vi faranno sperimentare una cena indimenticabile. Carta dei vini monumentale, con oltre 1.000 referenze.

Piatti imperdibili: tortino di cipolle, tartufo nero della Val Nure e fleur de sal; carpaccio di gamberi rossi di Porto Santo Spirito, crostini al foie gras e rabarbaro al Campari; tagliolini 20 tuorli ai funghi porcini; gnocchi di patate ripieni alle erbe di campo al burro e formaggio; tortelli con ripieno di burrata e gamberi; ravioli al plin con patate, pesto, mazzancolle e fagiolini; coscia d’anatra confit, zucca, pere all’anice stellato; mezzo astice con polenta Agostinello croccante, broccoli e burrata. Torta al cioccolato; semifreddo al tè Matcha con rabarbaro
Prezzi medi: Antipasti 17; Primi piatti 18; Secondi piatti 25; Dolci 10
Menu Tradizione a 55 euro; Menu Mare a 65 euro; Menu La Qualità del Tempo a 65 euro

Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi; aperto domenica sera

Clicca qui per leggere l’approfondimento

COPERTI

30 + 20

RIPOSO

lunedì e martedì a pranzo

FERIE

variabili

PREZZO MEDIO

Euro 70

CARTE DI CREDITO

tutte