Se il farro è stato tra i primi cereali conosciuti e coltivati dall’uomo, può considerarsi un po’ il Prometeo della civiltà agricola.
Da questa metafora prende il nome l’azienda italiana Prometeo, specializzata dal 1991 nella produzione biologica di questo cereale antico, ideale per una moderna e sana alimentazione. Dalle specie Dicocco e Monococco sono state selezionate le varietà registrate Zefiro, Rossorubino, Yakub e Monlis, affidate ogni anno ad agricoltori selezionati di fiducia in un sodalizio di autentica filiera. I processi di trasformazione utilizzati dopo il raccolto combinano la tecnologia del moderno impianto di stoccaggio con l’artigianalità della molitura a pietra naturale, per salvaguardare e valorizzare le caratteristiche nutrizionali e salutistiche della materia prima e dei prodotti derivati. Il farro è infatti proposto direttamente come farro perlato o soffiato, cous cous, farina macinata a pietra, pasta bianca o integrale in vari formati (spaghetti, lasagne, fusilli, penne e caserecce), quindi biscotti, ciambelline e taralli al finocchio. I prodotti sono venduti all’interno di circuiti specializzati bio, online su e-commerce oltre a marketplace dedicati.