Nel segno del biologico, e sin dagli esordi, questo agriturismo, evoluzione dell’avventura iniziata con l’azienda agricola Tosca, e ora struttura con camere, sala meeting, spazi benessere, oltre a vigneti, animali e ristoro. Con i Locatelli, mamma Tosca, papà Marco e il figlio Mainardo, a dividersi i compiti di direzione e sala, e chef Ezio Gritti a dirigere i fornelli, da ingredienti tutti provenienti dalla loro attività, cucina italiana d’autore. 
Piatti imperdibili: lumache in fricassea di carciofi; foiolo come una volta morbido e suadente; casonsei de la Polisena con pancetta salvia e burro di malga; Carnaroli Riserva san Massimo ai funghi e polvere di prezzemolo; gnocchi di patate del nostro campo alla zucca su guazzetto di pesci di lago; dal nostro ovile: declinazione della pecora bergamasca; piccione alla Gritti. Parfait ai marron glacé e crema di cachi
Prezzi medi: Antipasti 11; Primi piatti 13; Secondi piatti 16; Dolci 8
Menu Origine Vegetale a 36 euro; Menu Origini: Passato, Presente, Futuro a 38 euro;
Menu Avanscoperta a 44 euro (6 piatti a sorpresa)



Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi; spa; aperto domenica sera

Clicca qui per leggere l’approfondimento

COPERTI

50

RIPOSO

da lunedì a mercoledì

FERIE

variabili

PREZZO MEDIO

Euro 48

CARTE DI CREDITO

tutte