Barbera d’Asti Superiore Nizza “Solneri” - Monferrato Rosso “Solis” (barbera, cabernet) - Langhe Nebbiolo “Tukè” - Terre Alfieri Nebbiolo - Monferrato Bianco “Solo Luna” (arneis) - Roero Arneis - Terre Alfieri Arneis “Solei”
TOP HUNDRED Barbera d’Asti “Soliter”

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su I Giorni del Vino (Einaudi, 2009) e su La Stampa nel 2006

Testo publiredazionale

L’amore per il territorio e la passione per la sua espressione non risparmiano l’uso delle più sofisticate attrezzature che permettono di esaltare il maggior numero delle caratteristiche possibili di un vino. Per questo da Pescaja tutti i metodi innovativi ma rispettosi della naturalezza sono utilizzati per produrre un vino “moderno” adatto alle esigenze del tempo e dotato di una forte personalità.

Rotovinificatori orizzontali dotati di pale che permettono una super-estrazione del mosto e soprattutto dei tannini contenuti nelle bucce eliminando del tutto l’estrazione dei tannini che rivestono i vinaccioli fanno parte delle attrezzature particolari che utilizza Beppe. La tecnica di raffreddamento totale del mosto permette di non ricorrere alla solforosa durante tutta la fermentazione e di ridurre la presenza di prodotti esogeni nei vini.

Un equipaggiamento “High-Tech” non significa dimenticare la cura per la vigna. Anzi le caratteristiche delle uve sono sovraespresse, sublimate dal ricorso alla tecnica, non si può che lavorare su una materia prima di altissima qualità. Beppe mette un’attenzione particolare alla cura della vigna e all’ottenimento di grappoli di una purezza e di una concentrazione ineguagliabile. La qualità dei nuovi impianti si vede da lontano a occhio nudo, sfiora la perfezione. Il tocco personale che traduce perfettamente il desiderio insaziabile di perfezione che anima Beppe si riflette nell’eleganza maestosa delle bottiglie Pescaja, un confezionamento fuori dal comune. Le etichette ricoperte da un foglio d’oro protetto da un microfilm plastificato sono realizzate da
una delle più antiche e blasonate tipografie d’Italia che ha un’esperienza unica in materia. Queste etichette esprimono la raffinatezza dei vini Pescaja e la ricerca permanente della perfezione.

Beppe ama allegare un pensiero filosofico ad ogni bottiglia. I suoi vini non sono il frutto di un azzardo ma il risultato di una profonda riflessione per il legame che unisce la vite e la terra, quest’ultima esprime questo connubio attraverso il vino. Ogni etichetta ha una storia, sta al nostro palato scoprirla! Non possiamo dubitare di una cosa: tutti i vini sono dotati di una forte personalità!