Da Pasquale e Giovanni Dui, il regno della pasticceria della qualità e della semplicità

Chiunque si trovi in Sardegna – in qualsiasi parte della splendida isola – non può fare a meno di assaggiare e portarsi a casa i tipici dolci. Anche ad Olbia c’è solo l’imbarazzo della scelta tra panifici e pasticcerie che propongono le loro squisitezze.

Quello che suggeriamo è però un posto fuori dai giri turistici più battuti, appena fuori dal centro cittadino di Olbia, facilmente raggiungibile, ma bisogna andarci apposta. Ed è il regno della qualità e della semplicità. È la Pasticceria Artigianale Loi (via Vespignani, 2 - Olbia - tel. 0789 50239 - www.pasticcerialoiolbia.com - pasticcerialoididui@gmail.com).

Nel piccolo laboratorio i fratelli Pasquale e Giovanni Dui, figli della fondatrice Maddalena Loi, lavorano infaticabilmente a qualsiasi ora per produrre Guelfos, Tilicas al miele o alla saba, Formaggelle, Aranzada, Papassini, Pirichitos alle noci, Coppolette alla saba, Amaretti e gli “unici” Savoiardi sardi. Ai “continentali” i nomi non dicono niente: bisogna assaggiare! Freschezza, qualità e bontà.

La pasticceria Loi fornisce alcuni dei migliori ristoranti di Olbia tra cui il radioso Dolceaqua: anche per questo è una garanzia! Effettuano spedizioni ovunque e confezionano per il viaggio sia in nave sia in aereo.
Dalla Sardegna andar via non puoi, se prima non passi da Loi!