I Riminesi senz’altro conoscono già questo storico panificio, che vogliamo segnalare anche ai numerosi turisti che ogni estate affollano la famosa cittadina della Riviera Romagnola. Si trova proprio nel centro storico di Rimini (in corso D’Augusto, 215 – tel. 054122869) e qui ogni giorno sono rappresentate ben 35 referenze di pane, tra cui la coppia romagnola.

Vi suggeriamo anche la ciambella romagnola (che è senza buco al centro e cosparsa di granella di zucchero) e la Piada dei Morti, una pasta lievitata con uvetta e frutta secca. Inoltre il reparto gastronomia propone quotidianamente almeno dieci pietanze differenti, mentre tra la pasta fresca spiccano i tortellini ripieni di formaggio e i cappelletti ripieni di carne, fatti a mano.

Pregevole è pure la selezione dei formaggi (Beltrami) e dei salumi (dal prosciutto San Daniele al Parma sant’Ilario, alla mortadella Gran Ducato alla bresaola Paganoni).

L’azienda nacque nel 1948 con Giorgio Fellini che, a soli 19 anni, avviò con il fratello Alberto il suo panificio. Oggi sono i figli Fabio e Massimo a seguire con immutato entusiasmo e passione l’attività, che negli anni si è ampliata e, dopo gli ultimi lavori di ristrutturazione nel 2005, oggi vanta uno spazio di vendita funzionale e accogliente dove ogni tipologia di prodotto ha uno spazio dedicato. Prevedete una visita!