Testo publiredazionale

Il laboratorio di questa pasticceria, dotato delle più moderne attrezzature, è guidato dal maestro pasticciere Francesco Manuele che sa coniugare tradizione e innovazione. Siete nella bella cornice di questa città barocca, una pasticceria molto legata alle tradizioni della sua terra. Quindi, oltre ai classici cannoli e cassate siciliane, pasta per latte di mandorla e biscotti di mandorla di vari gusti, si sono inventati prodotti che esaltano i sapori del territorio come le olive e i pomodori canditi; la Ri-Candita, ricotta candita e speziata e la dolce kharruba, biscotto di mandorla alla carruba con uvetta passa candita al Moscato di Siracusa. Da non perdere i panettoni preparati con lievito madre vivo che proviene dai pascoli di montagna e da una matrice centenaria come il panettone degli Iblei con fichi secchi, noci e scorzette d’arancia candita; panettone al pistacchio con amarene candite al marsala e Pan-olio, panettone con olio extravergine d’oliva e olive candite. Hanno un punto vendita anche a Siracusa, in via Necropoli Grotticelle 25 (tel. 0931414840). Nel 2015 hanno vinto il premio del Golosario per le Pasticcerie.