A Milano, in corso di Porta Romana, un locale dove da mattina a sera è protagonista il gusto

In un angolo di Milano dove storia e futuro convivono serenamente. A due passi dal Duomo, ma non distante da quella Porta Romana cantata dai grandi Nanni Svampa ed Enzo Jannacci. A pochi metri dall'incrocio che divide via Francesco Sforza e via Santa Sofia. Tra botteghe artigiane storiche che mostrano con orgoglio la loro capacità di attraversare il tempo e i cambiamenti, e negozi di recente apertura, le vetrine scintillanti di Rossi&Rossi (corso di Porta Romana 54 - tel. 0258307480 - www.rossierossimilano.it), locale polifunzionale che è bar, caffetteria, panetteria e pasticceria elegante e moderna, dove è possibile fare una sosta nel segno del gusto in ogni momento della giornata.

Aperto da pochi anni, in breve tempo è diventato punto di riferimento per le colazioni, apprezzate dai numerosi professionisti che operano in zona, per gli ottimi lievitati e la qualità del caffè (Milani) e del cappuccino. È entrato nel cuore di chi vive in zona, per la sua proposta di panetteria. E di recente ha conquistato il popolo dei golosi, sia per aperitivi, rinfreschi e servizi di catering sia arricchendo ulteriormente l'offerta, introducendo anche una proposta per il pranzo, in cui, ai tavolini della piccola sala al piano rialzato, oltre a pani, focacce, pizze e stuzzichini di qualità, è possibile gustare qualche buon piatto.

Guardando il banco colmo di luccicanti brioches, ingolositi da specialità come l'amore polenta o quel Pan Meino che è dolce tipico milanese, penserete che "Milàn l'è semper un gran Milàn" perché all'ombra della Madonnina non manca mai chi punta tutto sulla qualità sapendo che così si vince!