Un pezzo di storia della vitivinicoltura italiana

SOCIAL

Servizi

Wine Tour

La cantina Masciarelli rappresenta un’icona dell’enologia abruzzese. Fondata nel 1981 da Gianni Masciarelli, un pioniere nel settore vitivinicolo della regione, oggi con il suo connubio di tradizione, innovazione e passione, continua a essere un punto di riferimento nel panorama vinicolo abruzzese. Dai vigneti impiantati nascono vini celebri (22 le etichette) come il Montepulciano d’Abruzzo 'Villa Gemma' e tutti gli altri delle linee Marina Cvetic, Villa Gemma, Iskra, Gianni Masciarelli, Linea Classica, La botte di Gianni e Castello di Semivicoli. Proprio Castello di Semivicoli, situato in località Casacanditella (via San Nicola, 24 - tel. 0871890045) rappresenta un affascinante wine resort. Palazzo baronale del XVII secolo, dopo il restauro terminato nel 2009, apre le sue porte con le sue 11 stanze destinate agli ospiti. Un luogo magico, impreziosito anche dalle opere di arte contemporanea legate al Masciarelli Art Project varato nel 2021. Qui, immerso tra ulivi e vigne, è possibile godere appieno della cucina gourmet, abbinata ai vini Masciarelli e allo charme d’altri tempi per una vacanza di relax o una cerimonia importante. Nella bottaia situata all’interno del castello si tengono le degustazioni. A un solo chilometro di distanza dalla sede della cantina (via Gamberale 2), l’accoglienza avviene anche nel b&b La Cascina di Chiara.

i vini:
Punta di diamante della produzione resta la linea Villa Gemma con i vitigni coltivati sulle colline del Chietino e che raggiungono l’eccellenza con Montepulciano d’Abruzzo e Cerasuolo. Quindi Iskra, montepulciano e malvasia, da due particolari vigne; la linea Marina Cvetic con montepulciano e trebbiano che affiancano syrah, merlot, cabernet sauvignon e chardonnay; il Castello di Semivicoli che introduce anche un altro importante vitigno abruzzese, il pecorino; la linea Gianni
Masciarelli, voluta dalla moglie Marina Cvetic e dedicata al fondatore dell’azienda: prende vita dai tre vigneti di Remartello, Passo Cordone e Cocciapazza e comprende Trebbiano, Montepulciano e Cerasuolo; la linea Classica è quella storica, la prima a essere nata, con Trebbiano, Montepulciano e Rosato; infine la Botte di Gianni che nasce da speciali selezioni affinate in due botti grandi acquistate da Gianni Masciarelli.
Servizi: camere: 11 - sala congressi (80 posti) - piscina

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

I vini

Montepulciano d’Abruzzo Riserva 'San Martino Rosso Marina Cvetic' - Montepulciano d’Abruzzo 'Gianni Masciarelli' - Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Marina Cvetic 'Iskra' - Colline Pescaresi Syrah 'Marina Cvetic' - Trebbiano d’Abruzzo 'Gianni Masciarelli' e 'Masciarelli' - Castello di Semivicoli Trebbiano d’Abruzzo Superiore - Colline Teatine Chardonnay 'Marina Cvetic' - Malvasia d’Abruzzo 'Iskra Marina Cvetic' - Castello di Semivicoli Pecorino - Colline Teatine Bianco 'Villa Gemma' - Colline Teatine Rosato 'Masciarelli'
TOP HUNDRED Montepulciano d’Abruzzo 'Villa Gemma'


Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su La Stampa nel 2012

Clicca qui per leggere l’articolo nella pagina Facebook I Vini del Golosario

Clicca qui per leggere l’articolo nella pagina Facebook I Vini del Golosario

Clicca qui per leggere l’articolo nella pagina Facebook I Vini del Golosario

Clicca qui per leggere l’articolo nella pagina Facebook I Vini del Golosario

  Contatta Masciarelli Tenute Agricole

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team

i nostri portali
ilGolosario
Golosario
Comunica Edizioni
Club Papillon