Il cuore enoico della Valtellina

Valtellina Superiore Grumello - Valtellina Superiore 'Le Prudenze' - Rosso di Valtellina
TOP HUNDRED Valtellina Sforzato

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su I Giorni del Vino (Einaudi, 2009) e su La Stampa nel 2006

Clicca qui per leggere l’articolo nella pagina Facebook I Vini del Golosario

Testo publiredazionale

Quella dei Marsetti è una realtà a conduzione famigliare oggi in mano ad Alberto, custode dei segreti del sapiente lavoro di nonno Angelo, del padre Andrea e dello zio Antonio, che hanno da sempre creduto nel valore del vitigno nebbiolo (qui soprannominato 'chiavvenasca') lungo i terreni circostanti Sondrio, cuore pulsante della Valtellina.
Parliamo di una realtà che si estende lungo circa 9 ettari di vigneti, i quali possono vantare esposizioni particolarmente favorevoli e trattamenti agricoli assolutamente rispettosi del uomo e dell’ambiente.
La cantina è collocata a Scarpatetti, in un ambiente dove si fondono il fascino dell’antico e la moderna tecnologia vinicola; lo Sforzato di Valtellina, il Valtellina Superiore 'Le Prudenze', il Valtellina Superiore 'Grumello' e il Rosso di Valtellina sono i 4 baluardi della produzione di Alberto Marsetti, oggi vigneron rispettato e ambasciatore di una viticoltura profondamente territoriale e di qualità.
L’azienda è presente sul territorio da oltre 30 anni e continua ancora oggi a tenere saldo il filo che la lega al territorio e alla cultura locale, come testimoniano i vari tour a disposizione dei visitatori, tra i quali è inclusa una degustazione dei vini Marsetti all’interno di una sala dello storico palazzo dove nel 1859 alloggiò Garibaldi.

SOCIAL