Il top della Campania conservato sotto vetro

Grande ritorno a Golosaria per uno dei campioni scoperti direttamente da Giorgio Onesti, il guru delle cose buone d'Italia a cui è dedicata questa edizione di Golosaria. Passione per le antiche ricette e i prodotti del territorio senza aggiunta di conservanti o additivi sono gli elementi alla base della produzione di Francesco Vastola dell'azienda Maida di Capaccio Paestum (Sa).

Davvero tante le sfiziosità della Campania conservate sotto vetro. Si parte dalle creme come la Crema di cipolla di Montoro grigliata e quella di olive al cacao, quella di asparagini o di pomodori secchi; quindi le confetture di pomodoro giallo, di peperoncini e di uva fragola, i fichi bianchi caramellati del Cilento, la mela Annurca, arance cedro cipolle e zenzero.

Tutti i sapori del Cilento conservati in olio extravergine di oliva, tra questi i cipollotti nocerini, broccoli friarielli e le papaccelle napoletane. E ancora, i carciofini, i peperoncini farciti con tonno, la confettura di cipolla ramata di Montoro con aglio, la zucca lunga di Napoli sott’olio e cicoria selvatica. Alcuni di questi prodotti fanno parte della linea Bio. Non mancano sughi e legumi ripescati nella tradizione contadina del luogo. Grandioso!