Festeggia il compleanno questo locale storico di Milano (e d'Italia)

Festeggia 80 anni la pasticceria milanese Cucchi, vero e proprio tassello della storia enogastronomica della città. Fondata nel 1936 da Luigi Cucchi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi si trova sempre allo stesso indirizzo, all'angolo tra corso Genova e piazza Resistenza Partigiana, nel cuore di Milano.
Distrutta dai bombardamenti nel 1943 venne ricostruita due anni dopo e, complici gli splendidi arredi, divenne in breve tempo ritrovo per gli intellettuali, dal poeta Giuseppe Ungaretti al regista Gabriele Salvatores.
Oggi dalle ore 19.00 a festeggiare la ricorrenza ci sarà la terza generazione della famiglia, composta da Cesare Cucchi e dalle due figlie Vittoria e Laura. Il brindisi sarà accompagnato dal simbolo della pasticceria: il panettone, vera e propria specialità prodotta tutto l'anno. Ma qui è tutto da provare, dalla Sacher allo Zuccotto passando per un altro dolce della memoria come il Pan Meino.
Nel corso della serata un evento nell’evento: si potrà vivere l’esperienza del percorso olfattivo di Profumo di Milano, la room fragrance che racconta la città partendo dalle note del panettone.