Moraiolo, con Dolce Agogia, Frantoio e Leccino le cultivar dell’oliveto della famiglia Iraci. Olive raccolte sia a mano che con l’aiuto di scuotitore e olio estratto con l’impianto a ciclo continuo a due fasi aziendale. Molto buoni sia i monovarietali sia la Dop Umbria-Colli Martani. Il monovarietale da Frantoio è giallo con riflessi verdi, al naso offre uno spiccato fruttato erbaceo con evidenti note di carciofo; in bocca il gusto ampio, fragrante, con amaro e piccante presenti e in equilibrio.