Vallée d’Aoste Rouge “Boheme” (petit rouge, cornalin, vien de nus) - Vallée d’Aoste Pinot Noir “R.E.M.” - Vallée d’Aoste Rouge “Farouche” (petit rouge, cornalin, vien de Nus, gamay) - Vallée d’Aoste Muscat Petit Grain “Muscat” (moscato bianco)
TOP HUNDRED Vallée d’Aoste Pinot Gris “Bizelle”

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su La Stampa nel 2015

Top hundred

Vino Top Hundred 2015: Vallée d’Aoste Pinot Gris “Bizelle” 2013

Sarà una sorpresa scoprire all’interno delle antiche mura di Aosta questa cantina, in produzione, “Crotta” (secondo il lessico in “patois”) creata all’interno di una corte del ‘700, dove fa capolino anche un vecchio mulino. E saranno una sorpresa i vini del ventottenne Federico Marcoz, figli di due ettari di vigneti. Il nostro Top, il Vallée d’Aoste Pinot Gris 2013, giallo oro antico, con profumi di banana e frutto della passione, sorso fresco, pieno, rotondo, filigranoso. Si abbina a piatti di pesce.