L’azienda nata nel 2004 si dedica alla conservazione e lavorazione del cappero di Pantelleria e dell’uva zibibbo. Il rispetto assoluto di antiche ricette, la selezione certosina di ogni materia prima, i continui controlli di qualità esaltano i prodotti di eccellenza di questo lembo di terra. Gratificazioni nel 2005 all’Expo dei Sapori con il premio del Gusto per il pesto pantesco; mentre il loro vino passito di Pantelleria Nesos è stato premiato a Tutto Food nel 2013 per la categoria certified quality e ha ottenuto la medaglia d’argento all’International Wine Challenge 2015 di Londra; Kazzè invece, Pantelleria bianco zibibbo, ha vinto il premio Top Hundred nel 2014 e ha ottenuto la medaglia di bronzo all’International Wine Challenge 2016.