Un nuovo sistema di accoglienza, di valori e di emozioni che rappresenta l’anima più autentica del senso del bello e del gusto italico

Ospitalità a 360° grazie alla realizzazione di un nuovo sistema di accoglienza, di valori e di emozioni che rappresenta l’anima più autentica del senso del bello e del gusto italico. Ecco la sintesi dell’importante progetto presentato dal Gruppo UNA, la più grande catena alberghiera italiana con i suoi 47 hotel, resort e residence a dimora in 13 regioni d'Italia, risultato dell’integrazione di Atahotels e UNA Hotels & Resorts.

Lunedì 16 maggio in una delle strutture di Milano, in via Fabio Filzi, il direttore generale Fabrizio Gaggio insieme al corporale chef di Gruppo, Michele Griglio e all’enologo delle Tenute del Cerro Emanuele Nardi hanno presentato le sinergie dei prossimi mesi.

Ma intanto partiamo dal nuovo concept che viene declinato in tre modalità differenti di vivere l’ospitalità, in grado di esaltare quell’immenso patrimonio – una miscela di passione, emozioni, tradizioni, saperi, convivialità – che contraddistinguono l’Italian Style e il suo modo praticamente unico al mondo di soddisfare ogni esigenza del cliente italiano e straniero in tema di accoglienza, di cucina, di comunicazione delle eccellenze agroalimentari e vitivinicole, di opportunità di apprezzare le bellezze paesaggistiche e artistiche del nostro Paese.

I nuovi brand del Gruppo UNA:
1 – UNA Esperienze è rivolto agli ospiti più esigenti e di alto profilo, e offre 16 location ricettive di lusso inserite in contesti territoriali da sogno dove wellness, confort, enogastronomia, arte e cultura accompagnano l’ospite per l’intera durata dell’esperienza di soggiorno.una-esperienze.jpg2 – UNAHOTELS 22 strutture ricettive 4 stelle inserite nei centri urbani più importanti – ideali per soggiorni di lavoro e di piacere – che hanno come filo conduttore l’efficienza e la qualità del servizio, la cura degli ambienti, lo stile e il design.UNAhotel.jpg3 – UNAWAY 9 strutture a dimora lungo le principali vie di comunicazione nazionali e nelle aree residenziali cittadine, rivolte a coloro che cercano un soggiorno smart e funzionale all’insegna della qualità dei servizi offerti.UNAway-ok.jpg4 – UNA Cucina si tratta di un concept innovativo che fa sistema con i tre precedenti, e si sviluppa nei 26 ristoranti gestiti dal Gruppo – oltre ad altri 11 affiliati agli hotel – con la finalità di valorizzare l’eccellenza del patrimonio enogastronomico dei territori dove sono a dimora le diverse location, e di esaltare le abilità e le professionalità degli chef.
Oltre alla possibilità di consumare alla carta i piatti nelle sale ristorante degli hotel, il Gruppo Una calendarizza durante l’anno una serie di eventi e di appuntamenti speciali, con un occhio di riguardo alla proposta e agli abbinamenti con le eccellenze vitivinicole prodotte nelle Tenute del Cerro – società agricola del Gruppo Unipol. (Nella foto il vino che già 20 anni fa figurò fra i nostri Top Hundred).
una-colpetrone.jpgIn questa operazione identitaria su più livelli, assume un significato importante quindi la perfetta sinergia “costruita” con il braccio agricolo e vitivinicolo del Gruppo, Le Tenute del Cerro, cinque realtà produttive di prestigio dislocate in luoghi incantevoli di Toscana e Umbria, 4 delle quali a indirizzo vitivinicolo.

Un’operazione che rappresenta un surplus per il brand in termini di garanzia della filiera e della qualità dei vini proposti nelle varie dimore, anche in occasione di eventi dedicati. Un percorso sensoriale ed emozionale che va dal Vino Nobile di Montepulciano de La Fattoria del Cerro al Brunello e al Rosso di Montalcino de La Poderina, passando per il Vermentino di Toscana de La Tenuta di Monterufoli e il Sagrantino di Montefalco dell’umbra Colpetrone.

Per visionare elenco dei ristoranti: https://www.gruppouna.it/una-cucina
Per visionare il calendario degli eventi: https://www.gruppouna.it/una-cucina/una-cucina-calendario