Testo publiredazionale

La filosofia di Rizzieri inizia dalla terra stessa, coltivata con la rotazione delle colture e l'alimentazione degli animali assolutamente priva di Ogm, farmaci o integratori chimici.
Senza dimenticare naturalmente lo stesso benessere dell'animale, che dispone di ampi pascoli e aree all'aperto.
Questo controllo capillare della filiera permette a questa storica attività (dal 1969) di procedere sicuri nel solco di passato e futuro, garantita da Maurizio con il figlio Lorenzo.
I prodotti scelti che offrono, sempre frutto di nuovi abbinamenti, vanno a completare il loro negozio, rendendolo più di una semplice macelleria, ma un vero e proprio riferimento gastronomico dove trovare eccellenze e sapori autentici.
Nei loro prodotti, all'eccellente materia prima, si coniuga il recupero delle antiche ricette per la produzione di insaccati: salame all’aglio, salamina da sugo, pancetta arrotolata, lardo stagionato, salame da pentola, cotechino, salsiccia, ottenuti con gli unici conservanti consentiti, sale, pepe e vino.
Le materie prime arrivano da aziende agricole dei Colli Euganei (scottone), dalla provincia di Rovigo (suini), dai Colli Euganei con galline, capponi e faraone. Vasta la scelta anche di crudi: Parma, San Daniele, Sauris, valdostani, toscani, cuneesi.

Infatti, oltre alle loro carni, ricette e salumi, troverete una selezione scrupolosissima di prodotti ricercati e scelti solo in base alla loro severa filosofia, basata rigorosamente su metodi di lavorazione naturali.Una panoramica della loro offerta può iniziare dai formaggi: di malga con latte a crudo provenienti dalla Carnia, di malga dei Monti Lessini tra i quali figura il Monte veronese,
il Pecorino di Forenza, il Bitto della Valtellina, una serie di Parmigiano Reggiano provenienti dalle colline di Serramazzoni (MO) e il Parmigiano Reggiano di vacche rosse e di bianca modenese con stagionature fino ai 60 mesi.
Si prosegue con gli olii extravergini che includono campioni toscani (Frantoio Franci), umbri (Lyris), siciliani (Baglio Ingardia), oltre a liguri, romagnoli, laziali.
Poi i sali, gli Aceti di Modena tradizionali, le paste artigianali come Cavalieri e Casa Barone, riso Aquerello e di Jolanda di Savoia, farine ottenute da grani antichi macinati a pietra, marmellate di Prunotto e Vastola e il cioccolato di Pacari, azienda che produce e destina la gran parte dei proventi al paese d’origine, L’Ecuador.
Oltre a questo potrete trovare anche grissini, fette biscottate e da toast con lievito madre, oli extravergini, mieli al naturale o di acacia con tartufo, passate di pomodoro di Corbara e del Piennolo, caffè artigianale Torrefazione Penazzi, uova di Paolo Parisi, the e infusi, capperi e prodotti di Pantelleria.
Tutta questa immensa selezione potrete abbinarla a piccoli produttori in un'ampia scelta di bianchi, rossi, rosè e bollicine, tutti biologici o biodinamici.