Barolo “Gavarini Chiniera”, “Ginestra Casa Maté” - Barolo Riserva “Rüncot” - Dolcetto d’Alba “Dei Grassi” - Langhe Nebbiolo “Gavarini” - Langhe Chardonnay “Educato”
TOP HUNDRED Barbera d’Alba “Vigna Martina”

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su I Giorni del Vino (Einaudi, 2009)

Top hundred

Top Hundred 2005: Barbera d'Alba “Vigna Martina“ 2000

Di questo produttore si conoscono i Barolo. Tutti grandi. Ma è stato Giuseppe di Cissone, ristoratore della Locanda del Borgo, a farci scoprire la Barbera d’Alba “Vigna Martina”. Lui amava ripetere che l’interpretazione di Elio Grasso della Barbera era decisamente superba. Aveva ragione. Era a perfetta maturazione con prospettive entusiasmanti.