Un rifugio piemontese, in quel di Bologna. Merito dello chef Alessandro Tavernier, che a tavola propone i classici del Piemonte (anche in cantina) con mano moderna. Ambiente minimal e curato nei dettagli, servizio puntuale.

Piatti imperdibili: vitello tonnato; plin con salvia e ristretto di vermouth; risotto con acciughe, peperoni e gel di panna; guancia di Fassona. Tortino di nocciola
Prezzi medi: Antipasti 10; Primi piatti 10; Secondi piatti 14; Dolci 7
Menu Degustazione Tartufo da 65 euro (tartufo nero) a 90/120 euro (tartufo bianco); Menu Degustazione a 45 euro

Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi
COPERTI

22+20

RIPOSO

martedì

FERIE

2 settimane in agosto

PREZZO MEDIO

Euro 40

CARTE DI CREDITO

tutte