Sabato 11 e domenica 12 settembre a Casale Monferrato e in 30 location tra le colline, la XV edizione di Golosaria Monferrato

Si è svolta stamane, nella prestigiosa sala del Broletto della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, la conferenza stampa di presentazione della XV edizione di Golosaria tra i castelli del Monferrato, in programma sabato 11 e domenica 12 settembre a Casale Monferrato (Castello e La Torre - Hotel Candiani) e in 30 location tra le colline

Durante l’incontro, trasmesso anche in diretta Facebook sulla pagina di Golosaria, il patron della kermesse Paolo Massobrio ha presentato il tema di questa edizione, ovvero gli Orizzonti, intesi come confini della visibilità ma anche come “nuova opportunità per andare oltre i confini conosciuti” e cogliere nuove sfide atte a valorizzare il brand Monferrato. 

Negli interventi, sia il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria Luciano Mariano, sia il sindaco di Casale Monferrato hanno confermato quanto Golosaria sia una manifestazione che porta turisti, non solo durante l’evento ma anche di ritorno, come attestano i dati all’info point del Comune. 
conferenza-stampa_uomo.jpgPaolo Massobrio con il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria Luciano MarianoL’assessore regionale al Turismo Vittoria Poggio ha confermato la bontà del progetto che fa sistema sul territorio e il presidente di Alexala Roberto Cava ha offerto tutta la propria collaborazione per rafforzare al comunicazione.
conferenza-stampa-donna.jpgPaolo Massobrio con l'assessore regionale al Turismo Vittoria PoggioFra gli altri è intervenuto il sindaco di Vignale Monferarrato Tina Corona che insieme alle poste ha promosso un annullo filateco dedicato a Golosaria per la giornata di domenica 12 settembre e ha annunciato i nomi dei due amici del Grignolino di quest’anno: l’economista Giulio Sapelli e l’assessore regionale Vittoria Poggio.

Intanto crescono le iniziative un po’ ovunque, l’ultima è la mostra dedicata al pittore Carlo Carosso con i suoi “bacchi” che sarà allestita a Portacomaro nei locali del ricetto. Ma speciale sarà la mostra "Carrà 140" dedicata a Carlo Carrà, ad Alessandria, nei locali di Palatium Vetus della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e quella del pittore alessandrino Pietro Sassi, allestita nelle Sale d'Arte Città di Alessandria. 

Fra le degustazioni imperdibili: quella di sabato alle 14,30: un Bianco per il Monferrato, mentre a Cella Monte alle 17,30, sarà la volta della Barbera del Monferrato superiore. 

Per rivedere il video della presentazione clicca qui 
https://fb.watch/7LjeMZ0uEX/

Tutto il programma su www.golosaria.it