Barbera del M.to “I Cheini” - Dolcetto d’Acqui “La Muïëtte” e “La Cresta” - Monferrato Bianco “Il Barigi” (favorita, cortese) - La Tia (brachetto secco) - Cajarè (rosé di nebbiolo e brachetto secco) - Surì di Bertolotto (moscato, vendemmia tardiva) - Spumante Metodo Classico “Bertolotto Brut”

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su La Stampa nel 2015