Una linea di vasetti di conserve piemontesi dolci e salate e proposte sfiziose per la pausa pranzo

Rinnovato nei contenuti ma non negli splendidi arredi antichi, Corino dal 1764, storico locale del centro di Casale Monferrato (piazza Mazzini – tel. 0142435144) rappresenta sempre di più un autentico punto di riferimento per i gourmet.

Augusto Racca e Vincenzo Talarico, accanto alle goloserie di tutta Italia, hanno infatti dato vita a una serie di prodotti in vasetto brandizzati con il marchio “Armonie di Gusto” e realizzati nel loro laboratorio artigianale di Vercelli (piazza Cavour, 11). Da assaggiare i cardi con bagnacauda, bagnetto verde e con acciughe, il tradizionale antipasto piemontese. Tra i vasettami dolci, ecco le deliziose fragole al brandy, le mele selvatiche sotto sciroppo e una golosa pasta di nocciole realizzata con le nocciole raccolte a Lu Monferrato.

La seconda novità riguarda la proposta di piatti a pranzo: dai taglieri di salumi e formaggi rigorosamente monferrini ai crostoni ai vari bagnetti, fino ai piatti di riso (Acquerello) cucinato in acqua senza sale e soffritto, e proposti in svariati modi.

Rimane una certezza, la vasta gamma di referenze top provenienti da ogni angolo del nostro Paese che fanno capolino dagli antichi arredi lignei (a partire dal sontuoso bancone che risale addirittura al 1764). Partendo dal territorio monferrino, ecco gli originali Krumiri Rossi nella loro bella scatola rossa di latta, accanto a quelli ottimi della Pasticceria Mauro di San Salvatore Monferrato e il caffè della Torrefazione Ponchione di Asti. Poi, i succhi naturali del campano Giò Sole e le marmellate con i frutti e fiori dell’entroterra ligure di Dalpian. Le paste Martelli e Benedetto Cavalieri, il tonno di Carloforte. Molto interessante anche lo spazio enoteca con vini italiani, distillati e Champagne, le birre artigianali (tra le quali il trevigiano 32 ViadeiBirrai).