Solo Nocellara del Belice nei 15 ettari di oliveto, dove dimorano 3.600 piante. Olive raccolte a mano tra ottobre e novembre, olio estratto a ciclo continuo. L’extravergine Terre di Giumara è limpido, di colore giallo dorato con riflessi verdi; già all’olfatto mostra carattere nei toni erbacei e di pomodoro maturo; in bocca è elegante, emerge l’erba appena falciata, netto l’amaro all’avvio, gradevole il piccante di chiusura.