Un sogno! Perché venire qui? Per la vista panoramica sul lago, senza eguali. Per il magnifico giardino e, all’interno, per lo charme della elegante saletta. Soprattutto per la bravura in sala di Francesca, la giovane patronne regista intelligente del servizio, che sarà attento e discreto. E per la cucina italiana di alta qualità di sua mamma, Giuliana Germiniasi, chef dalle giocate angeliche, che propone creazioni perlopiù a base di pesce senza dimenticare i prodotti locali. Sulla piazzetta, il locale gemello, la vineria-cucina Sacro et Profano, con ingresso autonomo.
Piatti imperdibili: grande crudità di mare: ostrica, crostacei, carpacci e tartare; Carnaroli mantecato Champagne e ricci di mare; zuppa di pesci di mare; il mare incontra il lago: pescato d’amo, olive del Garda all’ascolana e salsa allo zafferano. Zuppetta di frutti rossi marinati al mosto cotto gelato al latte e meringa fiammata
Prezzi medi: Antipasti 25; Primi piatti 26; Secondi piatti 28; Dolci 14
Menu Degustazione a 80 euro (6 portate)


Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi; servizio doggy bag
Servizi
COPERTI

40

RIPOSO

martedì; a luglio e agosto lunedì e martedì a pranzo

FERIE

dall’1/1 al 13/2

PREZZO MEDIO

Euro 93

CARTE DI CREDITO

tutte (tranne dn)