L’anima di questa pasticceria con annesso caffè è il forno a legna del 1950, utilizzato per preparare 12 tipologie di biscotti fra cui i senza glutine con 100% farina di riso. Quindi lo zabaione al Marsala venduto in comodi vasetti pronti all’uso, da scaldare a bagnomaria. Nella pasticceria fresca spiccano le bignole piemontesi e la tartufata, vera specialità di casa, sia in versione originale sia in quella “mis en bouche”.