L’azienda Botalla nasce negli anni Quaranta e ha da sempre il suo cuore a Biella, nelle cantine di stagionatura che raccolgono fino a 100mila forme, tra ricette della tradizione e nuovi prodotti. Si spazia dalla toma biellese a quella di Grotta invecchiata o Valmonte Stravecchia. E poi la capritilla e la pecorilla, il Latteria e il Maccagno e per finire la linea dei Botallini, tra cui si segnala il Lunatico, da apprezzare per la pasta che diventa piacevolmente cremosa sotto crosta. Altro prodotto curioso lo Sbirro, il formaggio alla birra del birrificio Menabrea, dirimpettaio del caseificio, dallo spiccato aroma di cereali.