Barolo - Barbera d’Alba - Dolcetto d’Alba
TOP HUNDRED Barolo “Vigna Liste”

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su Il Buon Bere (La Stampa, 2002)

Top hundred

Top Hundred 2010: Barolo Riserva “Vigna Liste” 2004

Pochissime aziende possono vantare una cantina storica di Barolo come questa. Di Borgogno ricordiamo degustazioni verticali di annate lontane, col vertice del 1961, ma anche del 1964. Il loro è un Barolo tradizionale, autentico, che oggi viene valorizzato grazie all’innesto nella proprietà di Oscar Farinetti, che ha ridato slancio alla cantina creando uno show room con le bottiglie di annata da acquistare, ma anche una terrazza panoramica sulle vigne del Barolo che si ammirano dall’alto. Tutti i Barolo Borgogno, anche quelli recenti, assecondano l’aspettativa di assaggiare un classico, con le sue speziature tipiche e la pregnanza che solo i Barolo di Borgogno sanno dare.