Continua il percorso di questo birrificio nel segno della filiera agricola. Con l’acqua pura del lago di Pietra del Pertusillo, luppoli italiani (nel 2021 hanno impiantato il primo luppoleto aziendale), l’orzo coltivato in proprio nei campi di fronte al birrificio – che presto malteranno in autonomia – e spezie ed erbe mediterranee, producono una vasta gamma di birre, tra cui alcune analcoliche. Le nostre preferite sono la Taranta, belgian ale dalla sottile speziatura di Pepe; l’Agricola in stile Lager; la Nuda e Cruda, una Pils dal gusto pulito; la Fresca in stile Blanche; la Tipa, un’Ipa complessa ma beverina, e la ‘63 Barrique, affinata in botte. La Liga – che ha ottenuto il riconoscimento Agrifood-Golosario 2019 – è una Iga arricchita da mosto d’uva bianca aromatica. Tra le analcoliche, ecco la Fripa: Ipa nel suo taglio amaro, ma alcol free.
TELEFONO

0832925196

Servizi