I Fratelli delle Langhe

Barolo 'Cannubi' e 'Castellero' - Barolo Riserva 'Bussia' - Barbaresco 'Serraboella' - Barbera d’Alba 'Castlè' e 'La Preda' - Dolcetto d’Alba 'Le Rose' - Langhe Nebbiolo - Langhe Chardonnay - Langhe Arneis - Spumante Metodo Classico 'Sullelanghe'
TOP HUNDRED Barolo 'Bussia' Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su La Stampa nel 2021

Testo publiredazionale

L'azienda vitivinicola Barale affonda le sue radici nel lontano 1870 ed è oggi condotta da Sergio Barale, coadiuvato dalle figlie Eleonora e Gloria: una cantina situata nel centro storico di Barolo e che può contare su 10 ettari vitati di proprietà e 3 in affitto, estendendosi tra i comuni di Barolo e Monforte d'Alba, su pendii storicamente importanti. Castellero, Cannubi e Bussia sono i principali cru dei Barolo prodotti; i vigneti hanno un’età superiore a trent’anni e sono coltivati a regime biologico, nel pieno rispetto dei cicli della natura e al fine di tutelare la salute del consumatore e dell’ambiente. Inoltre, un mirato studio applicato ai ceppi di lieviti presenti in vigna, ha portato all’isolamento delle varianti genotipiche più peculiari e adatte a un determinato ecosistema.
In cantina sono preservati i tradizionali metodi di produzione, affiancando una buona tecnologia, senza forzature. La filosofia aziendale mira a produrre vini armonici e facilmente riconducibili al vitigno impiegato e al territorio di origine.
Per quanti riguarda le referenze, il mitico Barolo 'Bussia' è stato incoronato Top Hundred nel 2007 e a lui si affiancano altre etichette di indiscutibile valore territoriale, tra le quali citiamo il Langhe Chardonnay, il Dolcetto d’Alba 'Le Rose', la Barbera d’Alba 'Castlè', il Barbaresco 'Serraboella' e le altre interpretazioni di Barolo, nel nome di Cannubi e Castellero.

TELEFONO

017356127

SOCIAL