Figlio del produttore di vino Ermes Pavese, che ha la sua azienda ai piedi del Monte Bianco, Nathan, dopo il diploma in Agraria, nel 2018 ha differenziato la sua esperienza da quella paterna, coltivando quattro ettari di terreno a cereali senza l’utilizzo di concimi e trattamenti chimici. Dal suo raccolto ricava farina di frumento tenero integrale (macinate a pietra in un mulino piemontese) ideale per la panificazione e farina da polenta da pregiato mais di varietà Ottofile. Su seimila metri quadrati distribuiti tra Morgex e La Salle coltiva anche patate di montagna di varietà Agria e Desirée da cui, attraverso un macchinario per il cibo di strada, ricava le Nathan’s Chips, gustose patatine da passeggio di forma elicoidale insaporite con sale aromatizzato alle erbe di montagna e vendute in pratiche confezioni da 120 grammi.