Sinopolese, Ottobratica e Leccino nel giardino di ulivi di Rita Licastro a Santa Tecla, a metà strada tra il mare e l’Aspromonte. Olive raccolte con bacchiatori e scuotitori tra novembre e dicembre e olio estratto a ciclo continuo. L’extravergine Santa Tecla è di colore verde con brillanti riflessi dorati; al naso i profumi sono delicati ed eleganti; in bocca il gusto all’avvio è dolce, complesso nelle note erbacee e di frutto, con un leggero piccante.