Il territorio della Lombardia è particolarmente adatto alla produzione di moltissime varietà di miele e questo è dovuto al clima presente nell’arco alpino, nelle Prealpi e nell’ambiente lacustre. Il suo paesaggio variegato e una lunga storia legata a questo straordinario alimento, rende questa regione privilegiata in fatto di miele, come testimonia l’esistenza di una delle rare Dop sul miele: il miele di acacia varesino, che si sviluppò nel secolo scorso sfruttando le robinie che costellavano la nascente ferrovia. Ci sono anche altri mieli straordinari e variegati di cui desideriamo parlarvi, che provengono dall’areale bresciano, dalla Bergamasca e dalle cascine lombarde.
In Valtènesi l’azienda Bioagricola Podere dei Folli produce ottimi vini bio e si distingue per i suoi mieli millefiori, di acacia, di castagno e di bosco, realizzati ancora con tecniche tradizionali.