Casa dei Giovani è un’associazione onlus che coltiva terreni confiscati alla mafia. Il progetto è quello Libera Terra di Don Ciotti. La Nocellara del Belice è la cultivar dominante nel territorio di Castelvetrano e negli oliveti dove i ragazzi lavorano. Olive raccolte a mano all’invaiatura e olio estratto a ciclo continuo. L’extravergine Libera Terra è limpido, di colore giallo dorato; al naso offre profumi eleganti di pomodoro ed erbacei; in bocca è ricco, amaro e piccante decisi e armonici. Oltre all’olio, meritano attenzione i vini e la pasta. E il coraggio di questi ragazzi.