È una delle new entry più belle di questa nostra guida, quest’osteria dove i piatti sono fatti con amore, l’accoglienza impeccabile, i vini selezionati con competenza. Bello l’ambiente, con la sala all’interno con i tavoli ben distanziati, una curiosa collezione di radio d’epoca e stampe ad arredare, la cantina per cene riservate, il bellissimo dehors affacciato sul Naviglio. Ai fornelli Stefano Congia, chef capace di raccontare in modo goloso e moderno la tradizione, con il formaggio, come dice l’insegna, a ispirare un buon numero di piatti. In sala sua sorella Monica, impeccabile padrona di casa, con il marito Angelo Bilotta e il figlio Mattia, da cui avrete un servizio attento e professionale. Starete benissimo!

Piatti imperdibili: zuppetta di ceci e polipetti con ricotta salata pugliese e crumble al rosmarino; fiori di zucca ripieni di provola polpette di melanzane e mozzarella affumicata; bombardoni con fonduta di Puzzone di Moena Dop e polvere di liquirizia calabrese; risotto Taleggio e pere; cremini croccanti di capra con insalata di finocchi olio limone e salsa di pere senapate; plateau di formaggi. Semifreddo alla mela cioccolato bianco e biscotto salato il dolce finale
Prezzi medi: Antipasti 12; Primi piatti 12; Secondi piatti 18; Dolci 7
Menu Degustazione a 45 euro (6 portate), a 60 euro (8 portate)

Servizi; dehors; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi

Clicca qui per leggere l’approfondimento

RIPOSO

domenica a cena

FERIE

dal 10 a fine agosto

PREZZO MEDIO

Euro 50

CARTE DI CREDITO

tutte