La tradizione dei grandi vini di Piemonte

Barbera d’Asti Superiore Cru 'La Bogliona' e Cru 'I Bricchi' - Barbera d’Asti 'Casa Scarpa' - Barbaresco Cru 'Tettineive' - Barolo Cru 'Tettimorra' - Dolcetto d’Acqui 'La Selva di Moirano' - Freisa Secca 'La Selva di Moirano' - Nebbiolo d’Alba Cru 'Bric du Nota' - Monferrato Rosso 'RossoScarpa' (dolcetto, ruchè) - Monferrato Rosso Rouchet 'Briccorosa' - Brachetto Secco 'La Selva di Moirano' - Moscato d’Asti
TOP HUNDRED Barbera d’Asti Superiore Cru 'La Bogliona'

Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Massobrio uscito su I Giorni del Vino (Einaudi, 2009)

Clicca qui per leggere l’articolo nella pagina Facebook I Vini del Golosario

Clicca qui per leggere l’articolo nella pagina Facebook I Vini del Golosario

Testo publiredazionale

L'antica casa vinicola Scarpa è un'azienda vitivinicola di Nizza Monferrato dedita particolarmente alla coltivazione e lavorazione di uve locali, la barbera in primis. L'attività commerciale di Scarpa inizia durante gli anni '30 del secolo scorso e da allora è in continua crescita; l'arrivo di Mario Pesce nel 1948 ha segnato il passaggio dell'azienda da una dimensione locale a una internazionale e ha garantito uniformità in termini di stile e qualità nel corso dei decenni.

Le uve di barbera, dolcetto, fresa, bracchetto sono coltivate nella splendida cornice della nostra tenuta 'Poderi Bricchi' nel comune di Castel Rocchero; le uve di nebbiolo invece secondo tradizione provengono da aree vocate del Barolo, Barbaresco e del Roero per essere in linea con i canoni di eleganza e delicatezza con cui sono caratterizzati i nostri vini. Lo stile molto tradizionale di fermentazione e affinamento in botti grandi di rovere sono sempre stati una prerogativa indiscutibile per Mario Pesce, un segno di fedeltà verso la storia enologica del Piemonte.

Questa missione è stata portata avanti nel tempo dal nipote Carlo Castino e ora tramandata al nostro attuale enologo Silvio Trinchero affinché i nostri vini siano i grandi simboli del Piemonte che sono sempre stati.