È un’istituzione della città, tanto per una cucina raffinata d’impronta per lo più classico/tradizionale, dove la selezione delle materie prime e delle cotture è ben calibrata, quanto per una cantina giustamente famosa. Il locale è semplicemente elegante, curato in ogni dettaglio, grazie alla classe e all’esperienza del maître Pietro Pompili. Lo trovate a pochi passi dall’uscita autostradale e dalla Fiera.

Piatti imperdibili: crostatina di cipolle caramellate su caldo-freddo di Parmigiano Reggiano; tortellini in brodo; tagliatelle al ragù; passatello asciutto con ragù bianco di cortile, pinoli, uvetta su crema di Parmigiano Reggiano; cotoletta alla Bolognese; polpette con ripieno di tortellini, pomodoro e piselli. Gelato di crema con amarene Fabbri
Prezzi medi: Antipasti 10; Primi piatti 13; Secondi piatti 16; Dolci 6,5
Menu Degustazione a 35 euro (3 portate), a 45 euro (5 portate)

Servizi; parcheggio riservato; menu vegetariano; animali di piccola taglia ammessi
COPERTI

38

RIPOSO

domenica, sabato a pranzo

FERIE

periodo natalizio; variabili in agosto

PREZZO MEDIO

Euro 45

CARTE DI CREDITO

tutte