Arunda Vivaldi è un’azienda conosciuta per i suoi eccellenti spumanti metodo classico ma, grazie all’ingegno e alla passione di Michael, figlio di Joseph e Marianne Reiterer, si è affermata anche con la linea Acetorium: 10 aceti pregiati, delicati e privi di aromi aggiunti. Ogni varietà si sposa perfettamente con un piatto della cucina italiana. Per esempio l’aceto di birra al doppio malto è perfetto con l’arrosto di maiale, mentre quello di miele di castagno si sposa ottimamente alla selvaggina. L’aceto al succo d’acero è ideale con piatti a base di astice o ricette orientali, e quello di mele balsamico è da abbinare al fegato di manzo. Molto interessanti, infine, gli aceti ottenuti da fichi, ribes e mirtilli.