Oscar Giaccone è il figlio del mitico Cesare e da lui ha ereditato la passione per le cose buone e per l’aceto. Per quanto riguarda la prima, la esercita nella sua La Gastronomia Imperfetta (via Piana Gallo, 6/a - tel. 3337021341), una boutique del gusto aperta insieme alla moglie Daniela, dove è possibile anche assaggiare i suoi piatti (da consumare a pranzo in loco o da asporto). Qui sono in vendita ma si gustano anche, declinati nei diversi piatti, i suoi aceti. Nell’acetaia inaugurata dal padre negli anni Settanta e oggi condotta con successo da lui, viene utilizzato il metodo di produzione tradizionale langarolo, che prevede il travaso del vino, sempre di ottima qualità, in botti di gelso, rovere e ciliegio dove si trova la 'madre', per la trasformazione in aceto. Da questo procedimento attento nascono l’aceto monovitigno di Barolo, adatto per cucinare i volatili da cortile, i rognoni e le cipolle, ma anche l’aceto di Arneis, per i carpioni e le verdure. Quindi l’aceto di Barbera e vino rosso, indicato con le carni bianche e le insalate, fino ad arrivare al delicato aceto di Moscato, per insalate di frutta e sorbetti. Li confeziona in bottiglie da 25 o 50 centilitri sigillate con la ceralacca e impreziosite dalle etichette dell’albese Gianni Gallo che ha firmato anche quelle degli Oli di Cesare. Con gli stessi aceti, Oscar ha poi creato una linea di sali ideali per impreziosire diverse preparazioni. Tra questi, il sale macinato con erbe aromatiche del Cuneese, cui viene aggiunto l’aceto di Barolo o Moscato.

TELEFONO

3337021341
3388871155

Servizi