• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Il bacio è una questione di Buon Gusto

Fabio Molinari | 04-06-2019

A Nizza Monferrato la pasticceria gioiello di Fatna Bounaim, che ha reinventato il Bacio piemontese

La storia di Fatna è unica e, contemporaneamente, per certi versi simile a quella di tanti imprenditori stranieri che mettono radici, lavoro e cultura in Italia. Fatna arriva in Italia dal Marocco per studiare lingue a Genova e giunge, quasi per caso, a Nizza Monferrato, dove s’innamorerà della cucina italiana e della pasticceria. A trentasei anni decide di rimettersi in gioco, studiando all’alberghiero di Calliano e lavorando nelle cucine del relais di Berta a Mombaruzzo. Poi la famiglia, i bambini e la decisione di lasciare il lavoro per dedicarsi a loro. Fatna però non riesce ad abbandonare la sua passione, segue un corso avanzato di pasticceria a Milano e due anni fa decide di aprire una sua pasticceria, sempre a Nizza Monferrato.

E’ un piccolo laboratorio dove tutto viene fatto su misura, con cura e attenzione ai particolari. Fatna ha puntato sulla pasticceria secca piemontese (ma propone anche paste fresche e piccola pasticceria salata) reinterpretata con ingredienti e farine diverse.

I Baci sono la sua passione e il fattore distintivo della sua pasticceria. Ci sono quelli classici con la nocciola, poi le Noci di dama perché realizzati con la farina di noci e il cioccolato extrafondente nell’impasto con una ganache di cioccolato bianco. Gli yo-yo sono baci con farina di arachidi e ganache di arancia; quindi i baci al limone con la crema di limoncello all’interno. O ancora le Dita di dama, per la forma allungata, con farina di mandorle e cioccolato extrafondente, le Monete di dama con farina di grano saraceno e cioccolato extrafondente a forma di moneta o ancora i baci con farina di quinoa fino ad arrivare all’utimo gioiello, già diventato un marchio registrato, il Bacio di Nizza. Si tratta di un Bacio nato in occasione di Nizza è Barbera dello scorso anno, con due cialde di nocciola Tonda Gentile e una ganache di crema alla Barbera, un prodotto che doveva restare un unicum ma poi così buono che le richieste di chi lo aveva assaggiato l’hanno obbligata a rimettere stabilmente in lista. A renderlo unico anche la decorazione di frolla artistica - altra sua passione - a forma di grappolo.
Il Bacio di Nizza - nel nome - richiama immediatamente i territori delle nocciole e del vino e contemporaneamente vuol essere un omaggio alla città dove Fatna vive da oltre vent'anni.

La pasticceria Buon Gusto apre le porte proprio nel centro storico di Nizza, di fronte alla macelleria Vittorio e Loredana, un altro campione del Golosario

Pasticceria Buon Gusto 
Via Carlo Alberto, 75
Nizza Monferrato (AT)
tel. 380 473 40 87

La foto di Fatna con i baci di Nizza è di Laura Molinari su gentile concessione di Sapori del Piemonte (http://www.saporidelpiemonte.net/blog/)

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn