Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Involtini di pesce spatola

Il pesce spatola, conosciuto anche come pesce sciabola o bandiera, è un pesce azzurro che compare spesso nelle ricette calabresi o siciliane. Questa che vi proponiamo oggi è infatti una tipica ricetta siciliana, molto gustosa

Incidete la polpa del pesce spatola lungo la spina dorsale fino ad arrivare alla lisca, poi passate il coltello tra la lisca e la polpa asportando 4 lunghi filetti (due per lato). Dividete ogni filetto in due o tre pezzi, poi appoggiate un pezzo di filetto per volta sul tagliere con la polpa rivolta verso l’alto. Fate quindi presa tenendo un pezzo di pelle con la mano sinistra mentre con la mano destra fate scivolare il coltello tra la polpa e la pelle in modo da dividerle perfettamente.

Mettete le strisce di polpa fra due fogli di pellicola e battetele leggermente per appiattirle. Tostate leggermente le fette di pane poi frullatele nel mixer. Frullate separatamente anche i pinoli e le mandorle poi fate rosolare il tutto in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio, sempre mescolando. Quando inizierà a sfrigolare, sfumate con 3 cucchiai di vino bianco. Aggiungete la passata di pomodoro e il pomodoro secco, mescolate e cuocete ancora per alcuni istanti. Al momento di spegnere unite il formaggio grattugiato, il finocchietto selvatico tritato, i capperi (precedentemente sciacquati) e l’aglio tritati, l’uovo e, infine, amalgamate il tutto.

Mettete un poco di farcia su ogni striscia di pesce e formate degli involtini che fisserete con due stecchini. Sistemate gli involtini in una pirofila oliata, irrorateli con alcune gocce di olio, salateli leggermente poi metteteli in forno già caldo a 180°C. Dopo 10 minuti bagnateli leggermente con il vino bianco rimasto e proseguite la cottura a 170°C per altri 10 minuti, inumidendoli con un po' del loro fondo di cottura o di brodo vegetale.

Lasciate ancora in forno spento per 5 minuti prima di servire.

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE


- 1 pesce spatola (detto anche pesce lama) lungo 70-80 cm
- 2 fette di pane di semola di grano duro raffermo (circa 120 g)
- 20 g di pinoli
- 20 g di mandorle sgusciate
- 1 cucchiaino di capperi salati siciliani
- 1 pomodoro secco sott’olio
- 3 cucchiai di passata di pomodoro
- 1/2 bicchiere di vino bianco secco
- 2-3 rametti di finocchietto selvatico
- 1 spicchio d’aglio
- 1 uovo piccolo
- 4 cucchiai di pecorino grattugiato
- olio extravergine di oliva
- sale, pepe


INFORMAZIONI AGGIUNTIVE


Tipo portata: secondi
Esecuzione: Difficile
Preparazione: 30 min.
Cottura: 40 min.

TAGS
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn