Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Acetaia di Cesare e Oscar Giaccone

In Langa possono nascere anche grandi aceti. Lo ha dimostrato Cesare Giaccone, che negli anni Settanta ha avviato la sua produzione ora portata avanti dal figlio Oscar. Partendo sempre dai vini di qualità di produttori locali, segue il tradizionale sistema di produzione langarolo, che prevede il travaso del vino in botti di gelso, rovere e ciliegio dove si trova la “madre”, per la trasformazione in aceto. Nascono così l’aceto monovitigno di Barolo, adatto per cucinare i volatili da cortile, i rognoni e le cipolle, ma anche l’aceto di Arneis, per i carpioni e le verdure. Quindi l’aceto di Barbera e vino rosso, indicato con le carni bianche e le insalate, fino ad arrivare al delicato aceto di Moscato, per insalate di frutta e sorbetti. Li confeziona in bottiglie da 25 o 50 centilitri sigillate con la ceralacca e impreziosite dalle etichette dell’albese Gianni Gallo che ha firmato anche quelle degli Oli di Cesare. Oscar arricchisce ulteriormente la produzione con il sale, per esempio quello macinato con erbe aromatiche del Cuneese a cui viene aggiunto l’aceto di Barolo o Moscato, adatto per insaporire le carni (www.cristalerbe.com).

Indirizzo

Via Umberto I, 9
Albaretto della torre, Cuneo
Piemonte

Telefono

3337021341; 3388871155

E-MAIL

info@acetodibarolo.it

WEB

www.acetodibarolo.it

ilGolosario 2019

DI PAOLO MASSOBRIO

guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario negozi

Scarica subito l'APP

 
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn