• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 31/05/2019

La Notizia

La Notizia

Cristalli fotonici (digeribili) per rilevare i batteri nei prodotti alimentari. E’ uno dei progetti a cui sta lavorando il Lit, l’Istituto Italiano di Tecnologia, per sviluppare dei microsensori da “spalmare” sulla pellicola a diretto contatto con gli alimenti in grado di comunicare se sono ancora sani. “L’obiettivo - spiega il coordinatore del progetto Giuseppe Paternò - è quello di fornire all’industria alimentare delle pellicole in grado di cambiare colore al primo attacco batterico: sarebbe così possibile rimuovere tempestivamente la porzione di cibo che mostra segni di ammaliamento, scongiurando l’ampliamento della contaminazione e dunque lo smaltimento precoce”. (Avvenire) @ Nuovo capitolo nella “guerra del formaggio”. A un giorno dalla conferma dell’acquisizione del caseificio Nuova Castelli da parte della francese Lactalis resta alta l’attenzione su un settore che attira sempre di più l’interesse di multinazionali e fondi stranieri e dove i piccoli caseifici - 1.500 sparsi su tutto il territorio nazionale - risultano a rischio. L’approfondimento di Maurizio Tropeano su La Stampa. @ Da modella a pastora. E’ la storia di Heida Asgeirdottir, la donna che, scoperta giovanissima da un’agenzia di moda, ha deciso di abbandonare New York per tornare ad occuparsi della sua fattoria in Islanda. Dove oggi vive con 500 pecore. (Sette - Corriere della Sera)

Pescara alza il sipario sulle Parole del Vino

Pescara alza il sipario sulle Parole del Vino

Nella sala Tosti dell’ex Aurum di Pescara è in corso il convegno moderato da Paolo Massobrio sulle Parole del Vino. Alla tavola rotonda seguirà la cerimonia di assegnazione del premio giornalistico internazionale “Words of Wine - Parole di Vino” 2019, con cui il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo celebra il racconto delle sue eccellenze eroiche. (Nella foto, un momento dell'incontro)

Rubriche

Rubriche

Meglio creativo o contadino? Se lo chiede Andrea Cuomo, che nella rubrica “Retrogusto” sul Giornale guida alla scoperta dei 20 indirizzi top in cui gustare il gelato artigianale. Il migliore? A Valenza da Soban, “guru della gelateria artigianale” e storica presenza del Golosario. @ A Sorrento il giardino sostenibile profuma di canfore. Su La Stampa Paolo Pejrone descrive l’ oasi creata da William Waldorf Astor più di un secolo fa “sul pizzo ventoso della costiera sorrentina”. @ Altra gita golosa per Roberto Perrone, che questa settimana segnala alcune soste imperdibili a La Morra, la patria di Barolo e brasato dove a ogni curva una locanda diversa accoglie i turisti più gastronomici. @ Gianni e Paola Mura sul Venerdì di Repubblica assaggiano i piatti del ristorante Re di Spade di Solignano e da bere consigliano il Fiano Numero Primo 2017 prodotto a Montefredane (Avellino) dalla cantina Ventitrèfilari.

Ho capito bene? Ho capito bene?

Bambine all’ingrasso per trovare uno sposo. Succede in Mauritania, dove i genitori delle bambine scongiurano la vergogna della magrezza attraverso una pratica chiamata “Leblouh”; una vera e propria tortura, che costringe le piccole a sovralimentarsi mangiando fino a scoppiare per conformarsi a un trend che le condanna all’obesità e garantirsi la possibilità di avere un marito. (Chi ha detto che ci siamo evoluti? ndr)

L'assaggio

L'assaggio

Alla trattoria Scacco Matto (via Broccaindosso, 63 • tel. 051263404) di Bologna. Racchiuso tra le mura del centro storico, il ristorante dei fratelli Ferrara propone una cucina genuina e solare che valorizza le ricette della tradizione lucana: carciofi arrostiti su crema di lattuga e mandorle, ravioli pizzicati ripieni di cipolline e parmigiano liquido con funghi e noccioline, animelle di vitello con carciofi, topinambur e pera senapata. Su ilGolosario.it la sosta di Emanuela Sanavio.

Il Vino

Il Vino

Il Trentino Riesling di Tenuta San Leonardo (tel. 0464 689004) di Avio (TN). Un Riesling di rara eleganza, dal colore dorato, dai profumi di agrumi e frutta esotica, dalla caratteristica nota di idrocarburi, dal gusto pieno, ampio, con un sorso fresco e dinamico, ma di notevole complessità.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn