• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 28/06/2017

Bistecche sintetiche e l'origine dello spritz

Bistecche sintetiche e l'origine dello spritz

Entro 5 anni nei menu potremo scegliere la bistecca sintetica. I test in laboratorio accelerano e su La Stampa di stamane Mark Post, il farmacologo “papà” del primo hamburger di carne bovina sintetica, conferma: “E’ una tipologia di carne più ecologica e sicura. Ma non sarà proposta con quel nome”. @ Niente Prosecco, ma vino bianco fermo e una spruzzata di seltz. E’ questa la prima vera ricetta dello Spritz veneziano. (La Stampa) L’approfondimento a questo link. @ Tutti pazzi per la Lombardia. Secondo i dati di Eupolis, in due anni il turismo è cresciuto di quasi il 10% e la regione si conferma la prima in Italia per investimenti in ricettività e visitatori stranieri. Per l’assessore allo sviluppo economico Mauro Parolini: “L'obiettivo è diventare primi anche in ambito turistico. Un’eccellenza”. (La Verità) @ Nel cuore della Rioja Alaves, in Spagna, nasce un nuovo vino d’alta gamma chiamato Macan. Lo produrranno le famiglie Rotschild e Alvarez e la sua nascita, lo scorso 16 giugno, è stata tenuta a battesimo anche dall’ex re di Spagna, Juan Carlos. (Italia Oggi). @ Trattori fatali come le bici. Nel 2016 in Italia si sono verificati 400 incidenti; di questi 166 sono stati mortali, causati principalmente da fretta e distrazione. E dal 2018 per la guida dei mezzi agricoli sarà introdotto l’obbligo del patentino. (Libero)

Cuochi che latitano e bufale nate in pasticceria

Cuochi che latitano e bufale nate in pasticceria

A.A.A Cuochi (formati) cercansi. Nonostante il proliferare di chef in TV, le imprese della ristorazione lamentano una difficoltà “viscerale” nel trovare i profili giusti e sono alla ricerca di 11mila figure tra camerieri e chef specializzati. Ma “Le scuole non li formano a dovere”. (La Verità) @ E in tema di chef televisivi, è da leggere anche l’approfondimento che il Corriere della Sera dedica a Ettore Bocchia, l’inventore della cucina molecolare che dice “no” alle apparizioni in TV e confida che il suo segreto in cucina è fatto di scienza e pesci di lago. @ “Quante bufale in pasticceria”. Il maestro della pasticceria Iginio Massari su Il Giorno sfata i luoghi comuni che permeano le tradizioni dolciarie italiane. “Lo zabaione? Si dice sia nato a Mantova, ma lo ha creato un capitano francese che si chiamava Zabaiòn durante l’assedio di Modena nel ‘600”. @ Arnica e aloe sono ideali per i piccoli inconvenienti in vacanza. Hanno effetto antinfiammatorio, antimicrobico e contrastano il dolore. (Corriere della Sera) @ Si intitola “Il farmacista di via Maestra” è ed il libro-biografia che il farmacista e vignaiolo albese Giacomo Oddero ha presentato ieri alla sala Beppe Fenoglio di Alba.

Formaggi d'alpeggio e la rivoluzione del latte crudo

Formaggi d'alpeggio e la rivoluzione del latte crudo

Formaggi d’alpeggio: un’alleanza per salvare il gusto unico d’alta quota”. Su Avvenire di oggi Paolo Massobrio scrive dei formaggi che nascono d’estate e, segnalando un progressivo ritorno del mercato alla qualità di un tempo, annuncia anche l’iniziativa dell’ Asl 3 di Torino, guidata da Flavio Boraso, che ha presentato una guida agli alpeggi con 70 realtà che producono formaggi in cinque valli. @ E di formaggi si parla anche su La Stampa, che presenta la “sfida” lanciata da Cheese per il suo ventennale. Nell’undicesima edizione dell’evento dedicato ai formaggi, in programma a settembre a Bra, non ci saranno infatti formaggi pastorizzati ma soltanto a latte crudo. E l’appuntamento - si annuncia - sarà occasione per chiedere nuove regole UE.

L'assaggio

L'assaggio

Al bar-trattoria Jolly (p.zza Marconi, 2 - tel. 0143 887946) di Mornese (AL). In un ambiente semplice, tra le colline di Montaldeo e Castelletto d’Orba, un esempio di vera osteria di paese dove Graziella, la padrona di casa, prepara piatti liguri—piemontesi dove spiccano antipasti come insalata russa, frittatina di erbe e tomino condito, ma ravioli, lasagne al forno, gnocchi e secondi piatti della tradizione, dall’arrosto al brasato allo stoccafisso accomodato. Su ilGolosario.it la sosta di Francesca Brugna.

Il Vino

Il Vino

L’Unatantum Chardonnay delle Venezie dell'azienda di Luca Ricci Le Fade (tel. 338 503 6229) di Collalto di Susegana (TV). Giallo paglierino, ha complessità olfattiva straordinaria, con note citrine, sentori di agrumi, note floreali e a seguire profumi di mela cotogna e pesca, e ancora frutta esotica, con frutto della passione. Fresco e sapido, in bocca è un'esplosione di eleganza, raffinata mineralità, persistenza. 

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus