• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 27/10/2017

La notizia

La notizia

Ottobre ancora senza piogge. E’ il periodo di siccità più grave da inizio Novecento e i fiumi senz’acqua lasciano gli agricoltori in crisi. Una situazione che ha avuto forti ripercussioni in Piemonte, dove i venti leggeri dei giorni scorsi sono bastati ad alimentare alcuni focolai nelle vallate della Val di Susa, ma anche ma anche i boschi di Novara e Cuneo, interessando un’area che ha coinvolto oltre 60 Comuni. Se ne parla stamane in un ampio reportage su La Stampa. @ Il vino italiano sbarca in Cina. Primi attori dell’operazione la cantina Settecani di Castelvetro (Modena), presso cui confluiscono le uve di 200 contadini, che ha chiuso un accordo con il colosso cinese dell’e-commerce Alibaba per esportare in Oriente il suo Lambrusco. Carlo Valentini su Italia Oggi. @ Ma sul vino punta anche l’Oltrepò Pavese, che mira a riconquistare i consumatori lombardi partendo da Milano. Il capoluogo meneghino sarà sfruttato come vetrina dal Consorzio di Tutela dapprima con l’ Oltrepò WineMi Week, dal 4 all’11 novembre con cinque appuntamenti in altrettante enoteche della città. (Avvenire). Quindi con Golosaria, che sabato 11 novembre accenderà i riflettori sulle produzioni dell’Oltrepò con un wine tasting a tema “Oltre il Buono, Oltrepò ovvero la riscossa di una denominazione"(ore 19). Tutte le info su www.golosaria.it

Arte bianca e la parabola del rabarbaro italiano

Arte bianca e la parabola del rabarbaro italiano

Che soddisfazione fare il pane, anche se si comincia di notte”. Su Repubblica di stamane è da leggere l’intervista al panettiere milanese Emanuele Brioschi, che interviene a seguito dell’allarme lanciato da Angelo Pattini sulle difficoltà riscontrate nel reperire manodopera nei panifici, per individuare i pro e i contro di un mestiere tanto antico quanto affascinante. E assicura “Quando sforni il pane sei già appagato”. @ Ma di attività storiche milanesi parla anche Paolo Galliani, che su Il Giorno racconta la storia di Vincenzo Santoro, il pasticcere che nel suo locale all’ombra della Madonnina prepara la sfida mondiale ai “patissier” insegnando ai giovani come trasformare in arte anche praline e mignon. @ Dall’arte bianca al rabarbaro italiano trasformato da Giovanni Mazzuccotelli e Maria Cazzaniga, due giovani imprenditori di Lecco specializzati nella coltivazione di 7 varietà di rabarbaro da cui ricavano gambi pronti per essere utilizzati in cucina. (Il Giornale) Da scoprire sul portale Artimondo.it, ma anche a Golosaria, dove sabato 11 novembre (ore 16.00) racconteranno la parabola del loro successo.

Ho capito bene?

Ho capito bene?

Cosa accomuna musicisti, calciatori e chef? Un supercervelletto. Non si tratta di geni, ma di individui che, a furia di esercitare intensamente una certa abilità hanno modificato l’anatomia del proprio cervello fino a diventare “expert brain”, ovvero persone in grado di compiere più attività contemporaneamente. A coniare il nome è stato il neurologo Antonio Cerasa, che nel libro “Expert Brain” ha inserito i dati di una ricerca nata proprio da una scena vista al ristorante, con quattro cuochi all’opera sotto il comando di uno chef. “Sembravano una persona sola ma con otto mani, tale era la loro destrezza e sincronizzazione”. (Il Venerdì di Repubblica)

Rubriche e appuntamenti

Rubriche e appuntamenti

Su La Stampa di oggi Paolo Pejrone celebra le graminacee dai colori sfumati, le vere “star di questo mite autunno”. @ Sul venerdì di Repubblica Gianni e Paola Mura recensiscono i piatti del ristorante Locanda Pincelli di Molinella (Bologna) e da bere consigliano il Kalimera 2016 prodotto da Pasquale Cenatiempo a Ischia (NapolI). @ Itinerari fuoriporta anche per Roberto Perrone, il “viaggiatore goloso “ che questa settimana viaggia attraverso le province di Bergamo, Milano e Brescia sulle orme di Caravaggio, tra santuari, ville e bresaole. APPUNTAMENTInergi vs pera madernassa per decretare la merenda perfetta. Saranno questi i due extrafrutti che lunedì 30 ottobre (ore 15,30) alla Fiera del Tartufo Bianco di Alba (sala Fenoglio area Foodies Moment - via Vittorio Emanuele, 29) saranno interpretati dai giovani chef delle scuole alberghiere per creare lo snack perfetto da consumare in ogni momento della giornata. A valutare le proposte degli junior chef degli Istituti partecipanti sarà una giuria di qualità rappresentata da figure autorevoli del mondo food, comunicazione, benessere, sport, eventi ed economia, presieduta dal giornalista Paolo Massobrio che condurrà anche i lavori dell’evento insieme alla collega Renata Cantamessa. Per saperne di più il nostro approfondimento su ilGolosario.it

L'assaggio

L'assaggio

All’ Osteria della Madonna (via dei Liguri, 28 - tel. 0382 302833) di Pavia. Nel centro storico della città, un’osteria piena di calore con molte salette accoglienti e un menu ghiotto. In carta: pasta e fagioli alla Peo, gnocchi di barbabietola e zucca con cime di rapa e zabaione al gorgonzola; faraona disossata ripiena con contorno di verdure e patate e lattughini di rombo con farcia al gambero sul suo fumetto di zafferano con fingerli e olio alla ‘nduja. Su ilGolosario.it la sosta di Paolo Massobrio. 

Il Vino

Il Vino

Il Grignolino Bricco del Bosco di Accornero Vini (tel. 0142 933317) di Vignale Monferrato (AL). Rosso rubino, ha naso elegantissimo con note di fragola, ciliegia e spezie. Al palato è secco e piacevolmente tannico, sapido e persistente. Un Signor vino!

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus