• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 26/10/2018

Luci accese su Golosaria

Luci accese su Golosaria

Anche oggi i giornali si occupano diffusamente di Golosaria. Questa mattina Paolo Massobrio ha raccontato le ultime news al TG3 regionale e Tele Lombardia, mentre su Repubblica Mariella Tanzarella ha dedicato una pagina al Manifesto della Bottega Italiana che sarà firmato domenica dalle 14. Ma di Golosaria si parla anche su Libero, Avvenire e Italia Oggi, mentre Mi-Tomorrow dedica alla rassegna la copertina e un ampio approfondimento all’interno del giornale.

Il Manifesto della Pasticceria e la dieta del benessere

Il Manifesto della Pasticceria e la dieta del benessere

Molino Quaglia raccoglie in un Manifesto i principi della pasticceria che fa bene. E’ il manifesto della pasticceria contemporanea lanciato al Pastry Best 2018 e segue idealmente quello della pizza contemporanea lanciato dall’azienda di Vighizzolo d’Este nel 2012. Un saggio di questa pasticceria si avrà nei tre giorni di Golosaria in area Arte Bianca. @ E in tema benessere in cucina la soluzione migliore è affidarsi a un mix tra la tradizione mediterranea e quella asiatica. Il consiglio è del dottore Franco Berrino che su IlVenerdì di Repubblica raccomanda di basare l’alimentazione su cereali integrali, legumi, verdure, frutta e frutta secca.

Il pecorino in un'antica tomba. Le rubriche di oggi

Il pecorino in un'antica tomba. Le rubriche di oggi

Il pecorino stagionato in un’antica tomba. L’idea è di una giovane imprenditrice cuneese che ha lanciato una raccolta fondi per trasformare la grotta di Lignera Soprana in una cantina per stagionare i formaggi. (La Stampa) @ RUBRICHE: Roberto Perrone su IlGiornale dedica la rubrica de Il Viaggiatore Goloso alla terra del tartufo, dell’olio e del vino introno ad Acqualagna. @ Sul Venerdì di Repubblica Gianni e Paola Mura mangiano al Saigon di Milano e bevono il Valpolicella Ripasso 2015 di Albino Armani di Marano.

L'assaggio

L'assaggio

E’ un assaggio per il corpo: si tratta della linea Aphrodite di Cose di Macchia - Tartufi della Tuscia (tel. 331 7319327) di Bassano Romano (VT) che questo weekend sarà a Golosaria. La linea con il tartufo possiede capacità antiossidanti per la presenza di particolari enzimi che combattono l’insorgenza dei radicali liberi da sempre promotori dell’invecchiamento cutaneo. Il tartufo ha inoltre un’effetto schiarente e antimacchia ed altri esclusivi ingredienti presenti nella linea rendono questi prodotti in grado di sviluppare notevoli capacità come ad esempio il riequilibrio di melanina. Sono declinati nella crema viso, nel siero viso, nello scrub e nel latte e tonico. Su ilGolosario.it il nostro approfondimento. 

Il Vino

Il Vino

E’ il Bellone 2016 di Sanvitis (tel. 06 9572560) di San Vito Romano (RM), di colore oro brillante, al naso è floreale e ha un’acidità spiccata che esplode in bocca, per chiudere con un finale amarognolo. Lo assaggeremo domenica, a Golosaria, in abbinamento ai piatti dello chef Stefano Marzetti in uno showcooking dedicato alle ore 11.30.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus