• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2564 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 26/06/2019

La Notizia

La Notizia

Sarà il giugno più caldo mai registrato e già scatta l’allerta meteo per le temperature eccessive. Su Repubblica di oggi il paragone è con l’estate bollente del 2003. E i climatologi spiegano: “E’ un effetto del surriscaldamento globale, destinato a durare perché le correnti sono diventate verticali”. Luca Mercalli sulla Stampa spiega come questo caldo anomalo coincida con la pubblicazione di un nuovo studio che evidenzia lo straordinario scioglimento dei ghiacci himalayani. Ma nonostante questi drammatici segni, l’europa rallenta sulla decarbonizzazione totale al 2050. @ Il caldo incide anche sull'agricoltura che ha visto concentrare in questi giorni la maggior parte della produzione facendo crollare i prezzi di alcuni generi di frutta come le albicocche vendute sottocosto a 40 cent/kg. @ Alcolici anche dopo le 3 di notte. Il ministro Salvini apre alla deregulation nei confronti dei locali notturni, però nel contempo annuncia l’introduzione di un bollino per certificare i locali sicuri che così si distinguono dagli abusivi. (Ma i locali non sicuri e abusivi non dovrebbero semplicemente non esistere? Ndr) @ Artigianalità e innovazione di processo creano valore, secondo i risultati di uno studio Ceresio Investors e Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Le aziende italiane però restano al palo per quanto riguarda l’on-line: solo il 30% sfrutta questo canale di vendita.

Truffe alimentari e i ristoranti migliori del mondo

Truffe alimentari e i ristoranti migliori del mondo

Frutta marcia e avariata, spacciata per biologica e poi trasformata in succo o marmellate, nonostante la presenza di fungicidi, insetticidi e sostanze chimiche tossiche assolutamente vietate in Italia. E’ la truffa scoperta dalla procura di Pisa grazie alle segnalazioni arrivate dagli organi di vigilanza di Germania e Olanda, che ha portato all’arresto di 8 persone riconducibili a vario titolo all’azienda Italian Food srl di San Miniato (Pisa). In totale sono state sequestrate 1.411 tonnellate di prodotto adulterato (per un valore di 5 milioni di euro) e per tutti gli indagati il reato contestato è associazione a delinquere finalizzata alla frode in commercio. Tiziana Lapelosa su Libero. @ Ma il piatto piange (in tutti i sensi) anche al ristorante “Grotta Palazzese” di Polignano a Mare, finito nel mirino delle forze dell’ordine per aver detenuto nelle sue cucine pesci e carni scaduti e privi di tracciabilità. Il blitz dei militari ha portato al sequestro di 76 chili di cibo e a un’ammenda di 5.500 euro. Chef e vicedirettore del ristorante, Felice e Riccardo Sgarra, si sono scusati affermando che “la proprietà e l’amministratore sono assolutamente estranei”. (QN) @ Tempo di ristoranti all’aperto, ma qual è quello giusto? Su ViviMilano i consigli su misura di Valerio Massimo Visintin tra giardini, cortili romantici e chiostri carichi di storia. @ E’ il Mirazur di Mauro Colagreco (Mentone) il ristorante migliore del mondo secondo la classifica The World’s 50 Best Restaurants 2019 svelata ieri sera al Marina Bay Sands di Singapore. Subentrato al posto dell’Osteria Francescana, ascesa al gruppo Best of the Best nella hall of fame, il Mirazur ha scalato la cima passando dal terzo al primo gradino del podio, affiancato in seconda posizione dal Noma di Copenhagen (Danimarca) e in terza dall’Asador Etxebarri di Atxondo (Spagna). (Corriere della Sera e Il Giornale)

La globalizzazione nelle terre dei Walser

La globalizzazione nelle terre dei Walser

Su Avvenire di stamane Paolo Massobrio parla dell’inizio dell’estate e delle numerose mete con cui l’Italia può far comprendere il disegno della Provvidenza. Una in particolare è la Valsesia, luogo d’elezione dei Walser, che vissero isolati in valli e borgate inaccessibili dove il segno della Provvidenza è arrivato quando le donne nelle lunghe notti invernali iniziarono a produrre i puncetti, i celebri pizzi ad ago che ora godono di marchio internazionale. E dove ancora oggi, esempi come quello di Massimo e Germano Narchialli, che fuori dalla chiesa di Sant’Antonio in Val Vogna fanno assaggiare la Toma del Maccagno o del relais del Mirtillo Rosso di Stefano Cerutti, dedicato alle famiglie con bambini, fanno comprendere come dalla storia, e anche dalla fede che l’ha segnata, si possa far rinascere una nuova economia.  

L'assaggio

L'assaggio

Da Remelli (via Alessandro Sala, 30 • tel. 045 7951630) di Valeggio sul Mincio (VR). Una bottega con ristoro dove i celebri tortellini di Valeggio si possono acquistare o gustare sul posto ai tavoli del dehors insieme a polli e carni alla griglia, bigoli con le sarde di lago o all’antipasto di pesce di lago con la polenta bianca. Su ilGolosario.it la sosta di Paolo Massobrio.

Il Vino

Il Vino

Il Franciacorta Docg Brut di Camilucci (tel. 030 7702739) di Paderno Franciacorta (BS). Di colore giallo oro, ha perlage fine e continuo, profumi floreali e di frutta esotica, note di nocciola e sentori minerali, gusto fresco e sapido con un finale lunghissimo.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn