• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 25/09/2017

La notizia

La notizia

Riso batte siccità 1-0. Nonostante il caldo record di questa estate, il raccolto 2017 si preannuncia buono, con 230.800 ettari coltivati e una lieve flessione del -1,4% rispetto al 2016. Per i produttori: “Il raccolto è nella media, sano e di ottima qualità”. Intanto, ci si prepara alle nuove norme sull’etichettatura, in vigore dal 7 dicembre. (La Stampa di domenica) @ Duello di cifre tra associazioni di olivicoltori ed esperti di settore. Mentre i primi parlano di cali tra il 40 e il 50% nella produzione, gli altri replicano che non sarà così. Ma per tutti “L’olio prodotto quest’anno sarà ottimo”. (QN) Nuovo atto nella battaglia anti-xylella. A distruggere gli innesti salva-piante del Cnr arrivano i vandali, intrufolatisi in un campo sperimentale dove erano in corso alcuni test sulla resistenza di alcune varietà di piante al batterio killer. Per gli scienziati “E’ un crimine contro la scienza, di cui anche la politica è responsabile”. (La Repubblica) @ “Attenti ai porcini che arrivano dall’Est”. Su La Stampa di sabato Carlo Bogliotti mette in guardia dalla grande truffa in atto sui funghi. “Da noi sono diffusissimi porcini provenienti da Romania, Polonia, Moldavia e Ucraina (…) E’ facile che vengano mescolati con i nostri, che invece sono sempre meno”. @ Prosegue il successo degli home restaurant, ma il trend fa i conti con una legge ancora bloccata in Senato e diverse limitazioni; chi vorrà dedicarsi alla ristorazione domestica, non potrà aprire insieme un’attività di locazione turistico ricettiva, superare i 5mila euro di fatturato annuo e i 500 coperti. (QN di domenica) @ Boom in Lombardia per le iniziative legate al turismo del vino. E arriva il #passaporto #inLombardia. L’approfondimento su ilGolosario.it

A Mentana il premio E' Giornalismo; Oldani fa scuola

A Mentana il premio E' Giornalismo; Oldani fa scuola

Sono un cantastorie e sto sui social. Così dimostro che i giornalisti servono”. Sul Corriere della Sera di domenica Candida Morvillo intervista Enrico Mentana, il direttore del TgLa7 che questo giovedì ritirerà a Milano il premio E’ Giornalismo, istituito nel ’95 da Indro Montanelli, Giorgio Bocca, Enzo Biagi e Giancarlo Aneri. “Oggi - spiega - le notizie sono un pulviscolo, a disposizione di tutti ma si disperdono nell’aria. E’ tornata l’esigenza di un mediatore con cui avere un rapporto fiduciario diretto”. @ “Solo 4 su 100 ce la faranno, ma anche per fare panettieri e macellai ci vuole qualità”. Sul Giornale Davide Oldani presenta “Olmo”, l’istituto alberghiero che inaugura oggi a Cornaredo sotto la sua egida. 4 classi per un totale di 100 iscritti, cui Oldani insegnerà con un team d’eccellenza. E qualche regola di stile; per tutti saranno obbligatorie giacca e cravatta. @ Da leggere, su Repubblica, anche l’intervista a Fabrizio Bonfanti, lo “chef dei poveri” che da 23 anni, a Milano, prepara ogni giorno i pasti per più di 2.500 bisognosi. @ Un torchio ancestrale utilizzato più di 500 anni fa per dissetare i milanesi. E’ quello restaurato nel Novarese dall’architetto Salvatore Fiore, che su La Stampa racconta: “Nel ‘600 si bevevano 4 litri di vino al giorno, perché l’acqua non era potabile”. @ Si chiama #thinkserravalle il progetto presentato dal McArthurGlen Serravalle Designer Outlet insieme a Consorzio turistico Le dolci Terre, Consorzio Tutela del Gavi e Libarna Arteventi per promuovere le eccellenze culturali ed enogastronomiche del territorio. Se ne parla su La Stampa di sabato, ma anche su ilGolosario.it

Rosso cioccolato, erba dei cantanti e il potere dei frutti di bosco

Rosso cioccolato, erba dei cantanti e il potere dei frutti di bosco

Il cioccolato del futuro sarà rosso. Creato con chicchi di cacao “ruby”, avrà sapore di frutti di bosco e un fondo dolce. (Il Mattino di Padova) @ A Milano spunta l’erisimo, la pianta rara conosciuta come “erba dei cantanti” per le sue proprietà benefiche contro l’afonia e la raucedine. A scoprirla sono stati gli studiosi della facoltà di Agraria dell’Università degli Studi, che hanno isolato la pianta per analizzarla anche dal punto di vista alimentare. (Il Giorno) @ Si chiama Biomis ed è una dieta in cui le calorie non contano. Sul Giornale Gioia Locati intervista l’ideatore Roberto Zorzi, che riassume i 10 punti salienti del programma alimentare che assicura effetti duraturi ed esclude soltanto cibi industriali e troppo salati. @ Su QN il nutrizionista Ciro Vestita celebra le proprietà dei frutti di bosco. “Sono importantissimi per la nostra salute - scrive - perché ricchi in acido ellagico, potente sostanza antitumorale. Oltre a questo, proteggono le vie urinarie (mirtillo), sono importanti per le malattie allergiche (ribes) ed eccezionali nella cura delle retinopatie (lamponi)". @ “In pensione state attenti alla dieta”. Sul Corriere della Sera di domenica Carla Favaro riporta alcuni degli effetti indesiderati che la pensione può avere sull’alimentazione. “Si mangia di più e peggio - racconta - E i buoni propositi durano poco”.

L'assaggio

L'assaggio

Alla trattoria Via Vai (via Libertà, 18 - tel. 0373268232) di Ripalta Cremasca (CR). Una trattoria autentica, portata avanti da patron Stefano Fagioli, che ha il piglio del vero oste. La cucina è di impronta territoriale con proposte che vanno dal petto d’oca affumicato con patè di fesato d’oca, gli agnoli in brodo di manzo o la scaloppa di fegato grasso d’oca alla cremasca. Su ilGolosario.it la sosta di Paolo Massobrio e Marco Gatti.

Il Vino

Il Vino

Il Bricco Barbera d'Asti 2015 dell’azienda agricola Aliberti (tel.0141 856687) di Canelli (AT). Dal caratteristico colore purpureo, ha naso intenso ed elegantissimo con note di amarena e rosa, mentre al palato ha freschezza e struttura, per un sorso che è abbraccio amoroso e affascinante, che chiude con persistenza infinita. Questa è l'Italia del vino di cui andare orgogliosi nel mondo!

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus